L’origine della Mountain Jacket

Looks

Mountain Jacket è il primo capo tecnico realizzato nella storia di Woolrich. Le sue origini risalgono al 1970, per rispondere alle nuove esigenze dettate dal mondo outdoor e ai nuovi sport diventati popolari in quel periodo: backpacking, campeggio, alpinismo e ciclismo.

Mountain Jacket prodotta fin dalle origini in GORE-TEX® diventa negli USA il capo ideale per queste nuove attività, grazie allo strato esterno idrorepellente, perfettamente impermeabile e traspirante.

Sin dall’introduzione della sua prima giacca in Gore-tex® nel 1979, Woolrich ha accuratamente lavorato per perfezionarsi ed imporsi come brand outerwear, dallo stile classico ma con un’anima tecnica. Capi ideati perché potessero soddisfare sia le esigenze degli alpinisti più accaniti, sia essere scelti da consumatori meno avventurosi ma guidati da un’estetica molto precisa.

Da queste diverse e complementari esigenze nasce la a nuova Woolrich GTX Mountain Jacket, perfetto connubio tra stile e funzionalità. Woolrich rimane fedele alle sue origini riproponendo per questa primavera uno dei più storici e iconici modelli del brand, reinterpretato in chiave contemporanea e progettato per garantire alte performance. Per la primavera-estate 2017 Woolrich ha selezionato il più leggero tra i tessuti GORE-TEX®, il Paclite, per garantire migliori prestazioni e leggerezza. Woolrich GTX Mountain Jacket è 100% impermeabile, antivento e traspirante.

Riproducendone fedelmente molti dei dettagli classici richiama le giacche d’alpinismo della fine degli anni ’70 e primi anni ’80, estremamente performante, grazie alla membrana GORE-TEX®, assicura libertà di movimento e calore.

Scopri di più